lampascioni fritti a fiore e vincotto

lampascioni fritti a fiore e vincotto

by rosalia capozza

Lampascioni fritti a fiore e vincotto

Più che un antipasto è un quadro ! un piatto davvero molto bello  dai colori  ambrati , da l’impressione di vedere delle rose del deserto .

la ricetta dei lampascioni fritti a fiore e vincotto ci è stata tramandata dalla mia bisnonna Rosa . lei usava i lampascioni di Monopoli di sua produzione  che raccoglieva  nelle terre di sua proprietà vicino all’abazia di Santo Stefano .

Lo stesso vincotto che usava per accompagnarli era fatto con le sue mani . Un piatto unico e al 100% biologico ! 

con il nostro trasferimento a Putignano , la mia mamma ha aggiunto una semplice variante , quella della farinella .

Che non è altro che una miscela di farina di ceci e farina di orzo !  tra l’altro è anche la stessa farina che da il nome alla maschera tipica di Putignano “Farinella” .

Quindi dall’unione e sposalizio di questi due paesi ed ingredienti  nasce questa meravigliosa ricetta .

Se vuoi puoi dare un occhiata anche alla mia ricetta del vincotto di fichi una vera delizia ! oppure puoi semplicemente fare i lampascioni lessi con olio sale e pepe 😉 .

clicca sul link verde per guardare la ricetta 

pronti per provare a relizzare i lampascioni fritti a fiore e vincotto insieme  ? corriamo in cucina con amore e fantasia e vaiiii 🙂 

quando vuoi preparare una tavola pugliese non ,puoi certo dimenticare queste ceramiche tipiche , io le uso quasi ogni giorno . è tutta un’altra storia ….;-) 

Colì Maioliche e Terrecotte dal 1650 Serie Stelle Set...
  • Il set da Tavola in Terracotta serie Stelle è un prodotto artigianale di alta qualità, include 6 ciotole da 20 cm e 6 piatti piani da...
  • Il suo smalto color panna e il raffinato disegno a forma delle stelline azzurre, si adatta bene ad una cucina in stile country.,...
  • Perfetto per l'utilizzo quotidiano, gradevole da utilizzare per pranzi di famiglia e cene dal sapore autentico.
lampascioni fritti a fiore e vincotto

Lampascioni fritti a fiore e vincotto

Lampascioni fritti a fiore e vincotto Più che un antipasto è un quadro ! un piatto davvero molto bello  dai colori  ambrati , da… Antipasti lampascioni fritti a fiore e vincotto European Stampa Ricetta
Porzioni: 4 Tempo Preparazione: Tempo Cottura:
Nutrition facts: 200 calories 20 grams fat
Rating: 5.0/5
( 3 voted )

Ingredienti

  • 500 gr di lampascioni
  • 1 lt di olio per frittura
  • 50 gr di vincotto di fichi
  • sale q.b.
  • 50 gr di farinella di ceci e orzo

Istruzioni

  1. pulire i lampascioni togliere 2 giri di  foglie esterne e dargli un taglio a forma di croce dalla parte alta , lasciando l'ultimo centimetro senza taglio .
  2. sciacquare bene i lampascioni sotto l'acqua corrente
  3. preparare una coppa con acqua calda e 2 cucchiai di sale fino , immergervi i lampascioni lasciandoli nell'acqua un paio d'ore , cambiando l'acqua ,senza sale sta volta un paio di volte (sempre molto calda) serve a togliere l'amaro dei lampascioni
  4. sciacquare sotto l'acqua fredda e asciugarli sulla carta assorbente di testa giù per far fuori uscire tutta l'acqua . sbattendoli sulla carta .
  5. mettere l'olio in una padella e quando arriva a temperatura immergere i lampascioni dalla parte del taglio , dopo circa 4 minuti girarli , far cuocere per altri 4 minuti , rigirarli e 2 minuti ancora
  6. scolarli e metterli sulla carta assorbente a testa in giù
  7. preparare il dispenser con il vincotto di fichi
  8. sistemare i lampascioni su di un vassoio mettere un filo di vincotto e una coppetta con della   farinella
  9. se vuoi comprare il vincotto puoi anche trovarlo qui ....

    Vincotto, Ficonero, vincotto di fichi
    • 🍇 Mosto cotto d'uva e fichi neri
    • 🧀 Condimento dolce ottimo con carni, formaggi, eccellente su dolci e gelati
    • Specialità originale Pugliese

potrebbe interessarti

2 commenti

AnTonio 14 Novembre, 2019 - 7:23 pm

Cipolle di Acquaviva delle Fonti, decisamente più dolci

Reply
rosalia capozza 14 Novembre, 2019 - 7:26 pm

Ciao Antonio intendi le cipolle fatte a fiore?

Reply

Lascia un Commento